L'Accademia Monterone ha scelto la cornice di un aperitivo all'aperto per lanciare l'offerta di Summer Term 2015.  In un clima di amicizia e di reunion, una trentina tra i ragazzi iscritti all'Accademia si sono incontrati nel giardino della Residenza  per un momento di convivialità e per condividere le informazioni sull'offerta estiva dell'Accademia. 
Il Summer term è organizzato assieme ad altre realtà, Residenze e Accademie Universitarie d'Italia, d'Europa e del Mondo che garantiscono un ottimo livello culturale e umano, uno stile di convivialità e amicizia, un approfondimento e aggiornamento in alcune delle discipline universitarie, un taglio interdisciplinare nei contenuti teoretici, sport, visite e attività riposanti, ospiti internazionali, pratica di lingue straniere e contenuti di etica, professionalità e cittadinanza attiva.

Tra le attività presentate: convivenze di Etica Professionale per economisti sulle coste della Sicilia, Workamp in Paesi in via di Sviluppo, Summer Course internazionale in Spagna per Medici, Management Summer School presso lo IESE Business School a Barcellona, Convivenza in Terra Santa, English Language School e Convegni internazionali a Cambridge.
Weekend di Residenza a Matera e Bari
 Come coniugare il lavoro di team building, amicizia, vacanza  e cultura e il tutto con un low  cost concept?
Alla Residenza Monterone ci hanno provato nel fine settimana del 25/26 aprile 2015 unendo utile e dilettevole con una due giorni a Matera e Bari. Al fresco delle gravine delle Murge e dei celeberrimi sassi materani, si è aggiunta la bellezza abbacinante dei lastricati bianchi di Bari Vecchia e quella della Cattedrale di Trani.
Con il Direttore della Residenza nelle vesti di leader e motivatore del gruppo e il vice-direttore in quelle di guida nei suoi luoghi natii, il gruppo ha goduto dell'allogio della Redienza del Levante - analogo barese della Residenza Monterone- e della cortese ospitalità dei suoi residenti.
Il sole, l'aria di mare, le trattorie locali, le bellezze artistiche e naturali dei luoghi hanno fatto il resto. Un'esperienza da ripetere!